info@davidesolfrini.it

VèSTITI MALE - “ Sei brani dalle sonorità rock/ wave nella canzone d'autore italiana. Si parla ancora di un mondo cinico e tutt'altro che amorevole, dove i personaggi mostrano tutti i lati più spigolosi della loro umanità. Il mondo di Solfrini infatti non fa sconti a nessuno, tanto meno all'autore stesso quando parla in prima persona. Il cantautore infatti non si pone su un piedistallo al di sopra degli altri ma mostra al mondo le stesse debolezze di chiunque e sembra addirittura andarne fiero."
LUNA PARK - “ Il nuovo lavoro di Davide Solfrini ci porta in una riviera adriatica lontana dai riflettori, dalle luci di un “Luna Park”, in un insieme di storie sospese nel tempo, ognuna con un suo mondo sonoro di riferimento. Il piccolo mondo stretto, caotico e talvolta grottesco, dove le storie degli individui si accalcano nel poco spazio ed al contempo si perdono in un doloroso vuoto interiore."
MUDA - “…una sequenza di brani che mettono al centro contraddizioni e sentimenti, regni di un benefico caos, il respiro di note e parole sottile e intimo asseconda chitarre, percussioni e tastiere in un esordio convincente. (L.d.S.)" da "Alias" allegato a "Il Manifesto" di Sabato 26 Ottobre 2013. Recensione di "MUDA" album di Davide Solfrini

E’ un lavoro che meriterebbe un vinile e una busta con immagini e soprattutto i testi da leggere in poltrona, in un bell’ascolto ad alto volume come ai tempi di Claudio Rocchi e dei dischi della Cramps.
Solfrini è un autore a cui auguro un in bocca al lupo perchè dice bene quello che vede e sente. Lo attendiamo dal vivo.

 

 

Mauro Boccuni – Mauroboccuni.blogspot.it/

"Vèstiti male", il nuovo album di Davide Solfrini

Puoi scaricare l'album da iTunes
Clicca per il download

“La sua musica, pur mantenendo il fresco della gioventù, ha anche quel sapore di vissuto dovuto ad un bagaglio musicale bello ricco.”

Gianni Sapia “MAT2020”